La discesa dei Candelieri
La Fontana del Rosello
Facciata del Duomo di S.Nicola
Piazza d'Italia e Palazzo della Provincia
L'Università degli Studi di Sassari
Museo Archeologico Nazionale G.A.Sanna
Creato 06 Marzo 2012

Roma, 1 novembre 2012

Cari Amici Rotariani,

nel mese dedicato alla Fondazione Rotary (novembre) i club sono invitati a dedicare almeno una riunione del mese alla “nostra” Fondazione sia per approfondirne gli aspetti operativi sia per aumentare la consapevolezza di quanto, grazie al suo supporto, si può realizzare per aiutare gli altri.

Proprio per consentire ai club di programmare tali attività, nel nostro Distretto i seminari sulla Fondazione sono stati anticipati ad ottobre, con grande successo di partecipazione: oltre 300 presenze nelle due sessioni. Un sentito grazie ai RC di Rieti e Quartu S.Elena per il prezioso supporto logistico.

Nel 1917 il Presidente del Rotary International Arch C. Klumph propose di istituire un fondo di dotazione per “fare del bene del mondo”. Questo è tuttora il motto della Fondazione Rotary che si esplicita nella relativa missione: “consentire ai Rotariani nel mondo di promuovere la comprensione, la buona volontà e la pace attraverso il miglioramento della salute, il sostegno dell‘educazione e la lotta contro la povertà”.

Fra qualche tempo la “nostra” fondazione celebrerà il suo primo secolo di vita e, per arrivare a questo traguardo con una organizzazione più solida che realizza progetti sostenibili, con maggior incidenza sul territorio e maggiore visibilità all’esterno, è stato varato il Piano di Visione Futura, sperimentato per tre anni da 100 Distretti pilota.

Il piano, oltre ad innovare i processi operativi, concentra la sua attenzione su 6 aree di intervento che, di fatto, coprono le più importanti emergenze delle popolazioni in stato di bisogno.

Dal prossimo primo luglio tutti i Distretti del mondo diventeranno operativi con il nuovo piano.

Non sto qui ad enumerarvi i successi conseguiti nei quasi 100 anni di attività, ma non posso esimermi dal sottolineare il grande risultato ottenuto nella campagna di eradicazione globale della polio: la forbice del “basta così poco” si stringe sempre di più. In questo anno (fino al 24 ottobre) sono stati contati 175 casi contro i 489 dell’analogo periodo del 2011. In India, in precedenza annoverato fra i paesi endemici, l’ultima infezione rilevata risale al 13 gennaio 2011. Il grande impegno dei rotariani su tutti i fronti (e non solo su quello del sostegno finanziario) sta dando i suoi frutti. La “diplomazia” rotariana è sempre in attività per creare la consapevolezza e sensibilizzare i paesi interessati ad essere sempre più partecipi nelle campagne di immunizzazione.

Come sottolineato in occasione dei seminari, non bisogna dimenticare, fra le opportunità offerte per l’utilizzo delle sovvenzioni RF , la possibilità di finanziare Squadre di formazione professionale (Vocational Training Team) e Borse di studio.

Ma a novembre non si parla soltanto di Fondazione Rotary. Ogni anno si celebra la “Settimana mondiale Interact” (quella che comprende il giorno 5). I Club Rotary e Interact, per ricordare la data del riconoscimento ufficiale del programma,   sono invitati ad unirsi in una attività comune o in un progetto condiviso.. Quest’anno la celebrazione assume particolare importanza: l’Interact compie 50 anni. I Club Rotary che patrocinano un Interact sono invitati a non trascurare questa importante opportunità per stare ancor più vicini ai loro giovani. Non bisogna mai dimenticare che i giovani, cresciuti alla nostra scuola, rappresentano i rotariani di domani gli alfieri della “Pace attraverso il servizio”.

Nel mese di ottobre ho visitato altri 13 club. Sono al 40% del cammino. Nel corso dei colloqui molto spazio è dedicato all’effettivo. Non vi nascondo un po’ di preoccupazione: all’inizio dell’anno rotariano sono emerse diverse cessazioni. Il loro recupero al momento sembra problematico. I dati ufficiali continuano ad evidenziare erosioni. Desidero essere fiducioso: conto sulla vostra consapevolezza che un club con un maggior organico è un club più forte.

Con amicizia

Silvio Piccioni - Governatore 2012/13

Prossimi appuntamenti distrettuali (dettagli comunicati con apposite lettere circolari) :

4 dicembre 2012 – Hotel Parco dei Principi: incontro con il Presidente del Rotary International Sakuji Tanaka in visita nel nostro Distretto.

Gli eventi del Club

 

Utenti online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Rotary Club Sassari

C/O Hotel Leonardo da Vinci
Via Roma, 79
Sassari (SS) 07100

 +39. (0)79. 232615

 +39. 347. 7667912