La discesa dei Candelieri
La Fontana del Rosello
Facciata del Duomo di S.Nicola
Piazza d'Italia e Palazzo della Provincia
L'Università degli Studi di Sassari
Museo Archeologico Nazionale G.A.Sanna
Creato 16 Maggio 2020

La Presidente Maristella Mura apre i festeggiamenti per i 70 anni del Club

Sassari, 6 febbraio 2019

Autorità civili religiose e militari, Signora Governatore, Autorità rotariane, carissimi amici rotariani, Signore e signori, innanzi tutto vorrei ringraziarvi tutti per essere qui con noi stasera a celebrare questo importante anniversario del nostro Club; siamo fieri in quanto è stato il primo della Sardegna. Vorrei ringraziare in particolare il padrone di casa, il nostro Sindaco dott. Nicola Sanna che ci ospita in questo Teatro Civico tanto caro a noi sassaresi.

Saluto inoltre e ringrazio per la sua presenza il dott. Carlo Baggi Sisini discendente dell’ing. Francesco Sisini fondatore del Club. La sua famiglia ha sempre generosamente mantenuto la tradizione del premio ing. Francesco Sisini – Parajo d’Oro – istituito dal club in memoria del loro illustre antenato. Un settantennio non è un anniversario qualunque. Dobbiamo volgere lo sguardo indietro al 1949, a pochi anni dalla fine di una guerra distruttiva, mentre la città si stava risollevando e riprendendo la vita normale, pur nelle difficili condizioni di tanta parte della popolazione.

Nel 1947 aveva ripreso le pubblicazioni la Nuova Sardegna e l’anno prima c’erano state le elezioni politiche ed era sindaco Oreste Pieroni chiamato il sindaco dei fiori per la sua battaglia per abbellire Sassari che si avviava a raggiungere i 70.000 abitanti come avrebbe certificato il censimento del 1951. Faticosamente la città spalava le macerie della guerra e guardava al futuro. Credo che debba rappresentare un motivo di orgoglio e stimolo pensare che un gruppo di nostri concittadini, variamente inseriti nel mondo delle professioni, della scuola e dell’Università abbia allora trovato la volontà, lo spirito di iniziativa, l’entusiasmo per dare vita a questo club impostando programmi e progetti.

Talvolta le combinazioni della vita sono particolari ed è capitato che presidente del club in questo anniversario fossi io che ho una appartenenza non recentissima ma neanche di molti anni tanto è vero che la storia del club di Sassari ve la proporrà fra breve l’amico Carlo Delfino fra i soci di più antica appartenenza e che, essendo un editore, ha curato molte pubblicazioni inerenti al club.

Leggi tutto...
 
Creato 16 Maggio 2020

Circolo Sassarese, Sassari, 21 novembre 2011

Saluto del Presidente del Rotary Club Sassari Attilio Mastino

 

Caro Governatore Giulio Bicciolo, Care autorità rotariane, cari amici,

in questi quattro giorni che sta trascorrendo nella città di Sassari nel mese dedicato alla Rotary Foundation il Governatore del distretto 2080 Giulio Bicciolo ha avuto e ancor più avrà modo di conoscere la bella realtà del Rotary dei tre club di Sassari, Sassari Nord e Sassari Siki, dei tre Rotaract e dei due Interact, anche di toccare con mano la crisi della Sardegna con le sue specificità nell’ambito della crisi del Mezzogiorno e del Paese: voglio richiamare alcuni problemi che la Sardegna deve affrontare, lo spopolamento, la liquidazione delle imprese industriali a Porto Torres, i dati disastrosi della situazione economica, Agricoltura e pastorizia che faticano a stare sui mercati non solo internazionali ma anche nazionali, il saldo della bilancia commerciale di prodotti agricoli nettamente negativo. Il turismo opera soltanto nei mesi estivi, il PIL regionale crollato rispetto a dieci anni fa, 8000 imprese chiudono i battenti rispetto al 2008, 40.0000 i posti di lavoro in meno, l’interscambio con l’estero rimane basso, nettamente inferiore ovviamente alla media italiana. In una situazione così difficile non stupisce che ritorni un’antica piaga: l’emigrazione. Secondo la Cna, nel 2018 sono stati più di tremila i sardi, soprattutto giovani, che hanno lasciato la regione in cerca di lavoro. «Il flusso migratorio più che raddoppiato rispetto ai livelli del 2017 – dicono alla Cna – rappresenta per la Sardegna il record storico dell’ultimo ventennio e contribuisce ad accelerare l’inesorabile declino demografico della regione». Le statistiche Istat confermano il trend negativo dell’ultimo quinquennio: alla fine del 2018 la popolazione residente registrata in Sardegna è di un milione e 639mila, quasi 9mila abitanti in meno rispetto all’anno precedente, con un decremento netto del -5,4% l’isola si colloca ben al di sopra del calo medio nazionale (-1,5%) e supera anche la variazione media delle regioni del Mezzogiorno (-4,2%). «Se l’isola non riuscirà a invertire la rotta – concludono i dirigenti di Cna Sardegna – le conseguenze saranno devastanti».

Leggi tutto...
 
Creato 16 Maggio 2020
I tre Club del Rotary di Sassari alleati contro il Corona Virus. Giovedì mattina i Presidenti dei Rotary Club di Sassari (Attilio Mastino), Sassari Nord (Mauro Milia) e Sassari Silki (Antonio Falco) hanno consegnato 300 mascherine ffp2 e migliaia di mascherine chirurgiche alla Farmacia dell'Ospedale SS. Annunziata presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria di Sassari. Il materiale è arrivato con qualche ritardo a causa di problemi doganali. I Presidenti sono stati accompagnati dal prof. Andrea Montella del Dipartimento di Scienze Biomediche e calorosamente accolti dalla Responsabile della Farmacia Ospedaliera dell'AOU dott.ssa Gabriella Carmelita. Subito dopo sono stati poi ricevuti da Aldo Meloni alla Casa della Fraterna Solidarietà, al quale hanno consegnato altre mascherine chirurgiche acquistate dai soci. Il Governatore Giulio Bicciolo a nome del Distretto Roma-Lazio-Sardegna del Rotary International ha espresso vivo apprezzamento per l’attività svolta in questi mesi dai Rotary Club di Sassari, Sassari Nord e Sassari Silki per interventi nell’ambito del progetto #
 
Creato 18 Marzo 2012

IRotariani hanno ottime ragioni per celebrare il 107esimo anniversario del Rotary, il 23 febbraio.

Sono stati fatti dei grandi passi in avanti nella lotta per l'eradicazione della polio, la priorità più importante del Rotary. A gennaio, l'India ha concluso il primo anno intero senza registrare nessun caso di polio.
Il Paese era un epicentro della malattia infantile paralizzante.
In tutto il mondo, sono stati confermati meno di 650 casi di polio nel 2011, meno della metà delle insorgenze riportate nel 2010 (1.352). In tutto, il numero annuale di casi di polio si è ridotto di oltre il 99% dalla nascita dell'iniziativa lanciata nel 1988, quando la polio colpiva circa 350.000 bambini l'anno. Oltre due miliardi di bambini sono stati immunizzati in 122 Paesi, permettendo di prevenire 5 milioni di casi paralisi e circa 250.000 decessi.

Leggi tutto...
 
Creato 06 Marzo 2012

Roma, 1 novembre 2012

Cari Amici Rotariani,

nel mese dedicato alla Fondazione Rotary (novembre) i club sono invitati a dedicare almeno una riunione del mese alla “nostra” Fondazione sia per approfondirne gli aspetti operativi sia per aumentare la consapevolezza di quanto, grazie al suo supporto, si può realizzare per aiutare gli altri.

Proprio per consentire ai club di programmare tali attività, nel nostro Distretto i seminari sulla Fondazione sono stati anticipati ad ottobre, con grande successo di partecipazione: oltre 300 presenze nelle due sessioni. Un sentito grazie ai RC di Rieti e Quartu S.Elena per il prezioso supporto logistico.

Nel 1917 il Presidente del Rotary International Arch C. Klumph propose di istituire un fondo di dotazione per “fare del bene del mondo”. Questo è tuttora il motto della Fondazione Rotary che si esplicita nella relativa missione: “consentire ai Rotariani nel mondo di promuovere la comprensione, la buona volontà e la pace attraverso il miglioramento della salute, il sostegno dell‘educazione e la lotta contro la povertà”.

Leggi tutto...
 

Gli eventi del Club

 

Utenti online

Abbiamo 28 visitatori e nessun utente online

Rotary Club Sassari

C/O Hotel Leonardo da Vinci
Via Roma, 79
Sassari (SS) 07100

 +39. (0)79. 232615

 +39. 347. 7667912